I film in uscita dal 7 agosto 2009

Giueppe Carrisi con i suoi bambini africanigreg-kinnear-in-una-scena-del-film-flash-of-genius

cinepresa di cinemavistodame Nei cinema dal 7 agosto 2009

Sicuri:

  • Voci dal buio – di Giuseppe Carrisi
  • Flash of Genius – di Marc Abraham

In forse:

  • Exiled – di Johnnie To

Nei Warner Village dal 7 agosto 2009

Voci-dal-buio

Voci dal buio

Regia: Giuseppe Carrisi
Co-sceneggiatura e collaborazione alla realizzazione del progetto: Franscesco Niccolini
Genere: Documentario
Durata: 41′
Data di uscita: 7 agosto 2009
Distributori: VID production

L’Africa e la Campania che non conosciamo

Da Barra a Goma.

Dalla periferia di Napoli alla Repubblica Democratica del Congo.

Il documentario di Giuseppe Carrisi, “Voci dal buio”, racconta, incrociandole, storie di ragazzi della camorra e di bambini congolesi che vivono nella guerra, nella povertà, nella violenza.

Anche se geograficamente lontane, queste due realtà hanno un comune denominatore: i bambini sono vittime designate di una logica perversa che nega e calpesta sistematicamente i loro diritti. Da una parte la Repubblica Democratica del Congo, con il suo “esercito” di bambini soldato, di piccoli sfruttati nei lavori pesanti, abbandonati, vittime della fame e delle malattie; di bambine abusate, di minori accusati di atti di “stregoneria” o rinchiusi nelle carceri; dall’altra, un quartiere del capoluogo campano dove esiste un “esercito” simile, composto di piccoli soldati, anche se non è ugualmente visibile: quello delle giovani “leve” delle cosche criminali che dettano legge in tutta la zona.

Un destino segnato dalla necessità di sopravvivere in un paese marchiato da atroci conflitti, guerre, e dalla quotidiana lotta per la sopravvivenza dove i bambini sono costretti a combattere ogni giorno, da un lato, e, dall’altro un destino ugualmente marcato a fuoco dalla nascita, ma dove la scelta di “combattere” è molto diversa: si sceglie un “ideale“, uno “stile di vita” per raggiungere un potere ben preciso e stabilito dalla camorra: il miraggio della ricchezza, dei soldi facili. In Congo non c’è scelta, perché si viene arruolati e basta, si finisce in miniera, per strada, si è costretti a lottare per sopravvivere.

A Barra il contesto di disagio sociale e di disoccupazione strutturale presenta ai bambini un solo modello vincente: quello del camorrista. Un modello che li porta in una cella del carcere di Nisida – l’ahimè notissimo penitenziario minorile napoletano, cui già Nanni Loy, con il suo musical “Scugnizzi“, aveva dedicato sequenze memorabili – se non all’autodistruzione. In molti casi, i giovani di Barra non sanno di “appartenere” al sistema, credono di viverne i privilegi, i lussi, gli abiti firmati, i telefonini, la droga facile.

In Congo i fucili sono vere e proprie “armi da guerra“, a Barra una pistola può diventare un simbolo di potere per comandare, guadagnare, ed offrire una possibilità di affermarsi nel mondo del consumismo sfrenato.

Insomma a Barra come a Goma, le vite dei bambini vengono buttate via come se non avessero alcun valore.

Qui la mia analisi al film.

Per approfondire ulteriormente leggi anche il mio post su tutta l’opera di Giuseppe Carrisi di là.

Visita il sito di Warner Village.

4 stars.

Flash og genius

Flash of Genius

titolo originale: Flash of Genius
nazione: U.S.A.
anno: 2008
regia: Marc Abraham
genere: Drammatico
durata: 119 min.
distribuzione: Universal Pictures
cast: G. Kinnear (Bob Kearns) • L. Graham (Phyllis Kearns) • T. Kelleher (Charlie Defao)
sceneggiatura: P. Railsback
musiche: A. Zigman
fotografia: D. Spinotti
montaggio: J. Savitt

Trama: “Colpo di genio” è la storia di Robert Kearns, l’inventore del tergicristallo ad intermittenza che pulisce il vetro della macchina: l’uomo spese tutta la sua vita cercando di difendersi da chi lo accusò di avere rubato l’idea.

Di questo film dirvi non so.

Diciamo che dalle ricerche effettuate su fonti accreditate il film dovrebbe essere una sorta di docufilm sulla storia vera che è descritta nella trama.

Ora la riflessione è la seguente.

E’ vero che stiamo in agosto e che fa caldo.

E’ vero che pensare alla pioggia ed ai tergicirstalli ad intermittenza (ma perché ci sono anche tergicristalli fissi ???) è alqualnto refrigerante.

Ed ‘ è vero che ad esempio su IMDB il voto del pubblico è circa 7 (ne ho visti di assai più bassi, credetemi).

Ma a parte queste cose chi di voi andrà a spendere 7 euro virgola 50 centesimi, per un film che forse non daranno nemmeno tra 2 anni su SKY Cinema?

Io non credo ecco.

3 stars.

Exiled

Exiled

titolo originale: Fong juk
nazione: Hong Kong
anno: 2006
regia: Johnnie To
genere: Azione
durata: 110 min.
distribuzione: Ripley’s film
cast: A. Wong (Blaze) • F. Ng (Tai) • S. Yam (Boss Fay)
sceneggiatura: S. Kam Yuen • Y. Tin Shing
musiche: D. Klotz • G. Zerafa
fotografia: C. Siu Keung
montaggio: D. Richardson

Trama:  Due gangster di Hong Kong vengono chiamati dal loro capo. Hanno il compito di trovare un componente della banda che si è macchiato di tradimento e di giustiziarlo. Il fuggitivo si è nascosto a Macau e i due lo rintracciano con facilità. Una volta sul posto, però, si trovano davanti a un dilemma perché compaiono dal nulla due vecchi loro compagni, decisi ad ostacolare la loro missione. Mentre i quattro tentano di negoziare e di risolvere la questione, compare un quinto uono. In più, tra di loro c’è un altro traditore.

La pellicola uscì al concorso Festival di Venezia del 2006.

Pare che sia un vero e proprio capolavoro.

Ha vinto 5 awards e circa 9 nominations.

Ma non siamo in alcun modo sicuri della sua uscita.

Mah …

Certo con tra anni di ritardo recuperarla ad agosto non è che sarebbe il massimo … ma meglio di niente si.

Indagheremo.

Update del post

Confermo, Exiled è uscito all’Arcadia di Bellinzago.

La prova è qui.

La cosa ha del buffo e del divertente. Forse.

A cura di cinemavistodame.com

Annunci

~ di Roberto Bernabo' su 6 agosto 2009.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: