I film in uscita dal 5 giugno 2009

pat-shortt-e-anne-marie-duff-in-un-immagine-del-film-garageun-t-800-in-una-scena-del-film-terminator-salvation-118140

cinepresa di cinemavistodame Nei Cinema dal 5 giugno 2009

  • Garage – di Lenny Abrahamson
  • Terminator Salvation – di McG – nome d’arte di Joseph McGinty Nichol
  • Cash – di Eric Besanrd
  • L’amore nascosto – di Alessandro Capone
  • Visions – di Luigi Cecinelli
  • Morning Light – di Mark Monroe • Paul Crowder

Garage_big

Garage

titolo originale: Garage
nazione: Irlanda
anno: 2007
regia: Lenny Abrahamson
genere: Commedia / Drammatico
durata: 85 min.
distribuzione: Mediaplex
cast: P. Shortt (Josie) • A. Duff (Carmel) • C. Ryan (David) • T. Fitzgerald (Declan)
sceneggiatura: M. O’Halloran
musiche: S. Rennicks
fotografia: P. Robertson
montaggio: I. Stephenson

Trama: Josie ha passato tutta la sua vita da adulto a gestire una stazione di servizio alla periferia di una piccola città dell’Irlanda. L’incontro con un ragazzo gli cambierà vita …

Anche se.

Il film.

E’ del 2007.

Vi dirò una cosa.

E’ questo il film da vedere del weekend elettorale (un weekend fiacco per definizione eh intendiamoci).

Come sottovalutare per dire i ben 10 award che la pellicola iralandese si è aggiudicats, tra i quali il premio del Festival di Cannes 2007 C.I.C.A.E. Award al regista Leonard Abrahamson. E ben due dico due awards al Torino Festival of Young Cinma, entrambi sempre al regista Leonard Abrahamson, e he dire delle otto nominations otto ad altri, più o meno, prestigiose rassegne?

Io vi dico che non sono certo cose da buttar via in questo in settimana, credetemi.

Ed aggiudico bene 3 stars virgola cinque, ma si, dai.

Terminator Salvation_big

Terminator Salvation

titolo originale: Terminator Salvation
nazione: U.S.A. / Germania / Gran Bretagna
anno: 2008
regia: McG – nome d’arte di Joseph McGinty Nichol
genere: Azione
durata: 130 min.
distribuzione: Sony Pictures
cast: C. Bale (John Connor) • S. Worthington (Marcus Wright) • B. Howard (Kate Connor) • A. Yelchin (Kyle Reese) • J. Brolin (Terminator) • M. Bloodgood (Blair Williams) • Common (Barnes) • H. Bonham Carter
sceneggiatura: J. Brancato • M. Ferris • D. Wilson
fotografia: S. Hurlbut

Trama: “Terminator Salvation” è il quarto capitolo della saga di Terminator. Molti anni sono passati dal disastro nucleare, e John Connor è finalmente a capo della resistenza contro le macchine.

Codesta ricca coproduzione cerca di fare rinascere il mito di un personaggio che un certo Arnold Schwarzenegger fece diventare quasi un mito stile Rocky o Rambo.

Dimenticatevi quella roba, anche se il film è comunque da includere nella saga.

Che dire … se non che noi non siamo convinti, al cento per cento, dal regista che si firma con un acronimo.

Diciamo tre stars ma non di più, eh.

Cash_big

Cash

titolo originale: Cash
nazione: Francia
anno: 2008
regia: Eric Besanrd
genere: Commedia
durata: 100 min.
distribuzione: Moviemax
cast: J. Reno (Maxime – Dubreuil) • J. Dujardin (Cash) • V. Golino (Julia) • A. Taglioni (Garance) • F. Berléand (François) • C. Proust (Léa) • E. Ebouaney (Letallec) • C. Hinds (Barnes) • M. Nebbou (Vincent) • C. Couton (Mickey) sceneggiatura: E. Besnard
musiche: J. Bernard
fotografia: G. Henry montaggio: C. Pinel

Trama: Cash è un action movie di Eric Besanrd con Jean Reno e la bellissima Valeria Golino. Un gangster decide di vendicare la morte del fratello senza l’uso di armi o violenza e Jean Renò dimostra ancora una volta la sua polivalenza interpretativa fuori dall’ordinario.

Cioè dico ragazzi non scerziamo.

Cioè il cast sarebbe pure degno di nota.

Però poi si scopre che questo non è solo una commedia.

E’ semmai una commedia/crime/thriller.

Ma del 2008. Che non è piaciuto a nessuno laddove è uscito e non parlo solo della critica, ovvio.

Io vi dico che non vale più di 2 stars virgola cinque fidatevi.

L'amore nascosto_big

L’amore nascosto

titolo originale: L’amour caché
nazione: Italia / Lussemburgo / Belgio
anno: 2007
regia: Alessandro Capone
genere: Drammatico
durata: 90 min.
distribuzione: Eagle Pictures
cast: I. Huppert (Danielle) • G. Scacchi (psicologa) • O. Gourmet • M. Laurent (Sophie)
sceneggiatura: A. Capone • L. D’Alisera
musiche: L. Morris • R. Fassi
fotografia: L. Tovoli

Trama: Dall’omonimo romanzo di Danielle Girard. Danielle, 47 anni, parigina è una donna ricoverata in una clinica privata dopo il terzo tentativo di suicidio. Autocondannatasi a un silenzio inviolabile, chiusa in un mondo senza più reazioni, bisogni, futuro, viene convinta dalla giovane psichiatra che l’ha in cura e che non vuole rassegnarsi a perderla, a tentare almeno di mettere per iscritto alcuni pensieri.

La cosa funziona così.

Fanno uscire un film di Alessandro Capone sulla parodia del social network più utilizzato al mondo (Feisbum).

Il film piaciucchia al pubblico.

I geni del marketing cinefilo italiano rispolverano una pellicola dello stesso regista del 2007.

Codesto.

Oh si certo, in questo ci recita Isabelle Huppert.

Meglio che niente direte voi.

E non avete tutti i torti, solo alcuni.

Tre stars. Ed io sono triste con il mal di testa.

Visions_big

Visions

titolo originale: Visions
nazione: Italia
anno: 2009
regia: Luigi Cecinelli
genere: Thriller
durata: n.d.
distribuzione: Istituto Luce
cast: H. Garrett • J. Von Eichel • C. Kessler • S. Matthews
sceneggiatura: L. Cecinelli • A. Dal Monte
musiche: S. Fresi
fotografia: C. Zamarion
montaggio: C. Misantoni

Trama: Le agghiaccianti torture di un imprendibile serial killer riemergono come visoni nella mente di un ragazzo appena uscito dal coma. Il giovane con i suoi incubi tremendamente realistici diventerà la chiave di volta per arrivare alla soluzione che la polizia non ha ancora trovato e svelare il caso del sadico serial killer che nasconderà un orribile segreto.

Luigi Cecinelli, nel lontano anno 2000, girò un film dal titolo “Al momento giusto“, con un allora ancora non famosissimo Giorgio Panariello.

Non pago in questo weekend si ripresenta a voi con un film scritto da Andrea Dal Monte (si certo lo stesso sceneggiatore del primo film).

Devo aggiungere altro per consegnarvi le mie due stars?

A cura di cinemavistodame.com

Annunci

~ di Roberto Bernabo' su 4 giugno 2009.

Una Risposta to “I film in uscita dal 5 giugno 2009”

  1. Ciao… la cosa che non mi piace dell’estate è che spesso il livello dei film scende clamorosamente… è vero… i cinema sotto le stelle sono gradevoli… ma spesso, per vedere qualcosa di bello dovrei rivedere quello che ho già visto e che rimandano… uffaaa!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: