I film in uscita dal 13 e dal 15 maggio 2009

anjelica-huston-in-una-scena-di-soffocaregillian-jacobs-sam-rockwell-e-brad-william-henke-in-una-scena-del-film-soffocare-81948

cinepresa di cinemavistodame Nei cinema dal 13 e dal 15 maggio 2009

Soffocare

Soffocare

titolo originale: Choke
nazione: U.S.A.
anno: 2008
regia: Clark Gregg
genere: Commedia
durata: 89 min.
distribuzione: 20th Century Fox
cast: S. Rockwell (Victor Mancini) • A. Huston (Ida Mancini) • K. MacDonald (Paige Marshall) • B. Henke (Denny) • J. Bobo (Victor giovane) • K. Alexander (Agnes)
sceneggiatura: C. Gregg
musiche: N. Larson
fotografia: T. Orr
montaggio: J. Klotz

Trama: Victor Mancini, uno studente di medicina fallito, ha architettato un sistema piuttosto fantasioso per pagare le cure ospedaliere della sua anziana madre. Tutte le sere Victor si reca in un ristorante diverso, e mentre sta cenando finge di soffocare. Puntualmente qualcuno fa dei tentativi per salvarlo, e immancabilmente diventa quasi un padre adottivo, che periodicamente gli invia del denaro. Quasi tutti i giorni Victor riceve soldi da persone che gli sono grate per aver dato un senso alle proprie vite.

Il marketing ci annuncia dallo stesso autore di Fight Club, che non so voi cosa ne pensiate, rimane, per me, uno dei più bei film mai girati nella storia del cinema, da Adamo ed Eva ai giorni nostri.

La cosa che stupisce è questa pellicola non solo sia andata … ma che sia stata (anche) premiata al Sundance Film Festival, nel quale il regista Clark Gregg si è conquistato una nomination e ben 4 attori 4 e precisamente: Sam Rockwell, Anjelica Huston (ho detto Anjelica Huston cazzo), Kelly Macdonald e Brad William Henke hanno vinto l’award Drammatic dello Special Jury Prize.

Che cosa aggiungere alle curiose cosmogonie che muovono il cinema made in USA, se non che è questo, senza ombra di dubbio, il film da vedere questa, un po’ avara, settimana di uscite?

Anche se non riesco a dare più di tre stars virgola cinque. A verità.

Dal 15 maggio nei cinema

17 again ritorno al liceo

17 Again – Ritorno al liceo

titolo originale:    17 Again
nazione: U.S.A.
anno: 2009
regia: Burr Steers
genere: Commedia
durata: 102 min.
distribuzione: Warner Bros
cast: Z. Efron (Mike O’ Donnell giovane) • M. Perry (Mike O’ Donnell adulto) • A. Miller (Scarlett O’Donnell giovane) • L. Mann (Scarlett O’Donnell adulta) • M. Trachtenberg (Maggie O’Donnell) • T. Lennon (Ned Freedman adulto) • T. Steelman (Ned Freedman giovane)
sceneggiatura: J. Filardi
musiche: R. Kent
fotografia: T. Suhrstedt
montaggio: P. McKinley

Trama: Un adulto improvvisamente diventa di nuovo un ragazzo di diciassette anni e si ritrova così a vestire i panni, ormai dismessi da decenni, di un adolescente.

Mi sembra la trama al contrario di un orribile film di Renato Pozzetto, giuro.

Peraltro girato dagli americani.

Nel 2009.

Io sento aria di pacchi … ma di quelli seri.

2 stars virgola cinque.

Polvere

Polvere

titolo originale: Polvere
nazione: Italia
anno: 2008
regia: Massimiliano D’Epiro • Danilo Proietti
genere: Drammatico
durata: 80 min.
distribuzione: n.d.
cast: P. Reggiani (Domini) • M. Alhaique (Giona) • V. Larchenko (Giulia) • G. Amaral (Betty) • G. Tognazzi (Luca) • F. Venditti (Fastidio) • E. Galbiati (Nick) • L. Ponce (Marcela)
sceneggiatura: S. Coppini • M. D’Epiro • D. Proietti • I. Vacca
musiche: E. De Raymondi
fotografia: G. Giannelli
montaggio: I. Vacca • F. Galli


Trama
: Polvere è la storia di due grandi amici: uno introverso che sogna di diventare regista, l’altro immerso in vizi e amicizie ambigue. In comune hanno la voglia di fare un documentario sul mondo delle droghe e della cocaina in particolare.

Tra realtà e finzione, tra genere documentarista e narrazione, questo film, catalogato come drammatico, entra nel mondo della droga, e della cocaina in particolare, più di quanto si possa immaginare.

Uno spaccato di una società alla deriva.

Ideologica, culturale, spirituale … questo film potrebbe restituirvi una tristezza sui destini dei cocainomani che levati.

Il sito è fatto bene, anche se neanche con accesso 20 mega si riesce a fruire tutto con decenza.

Dispiace per Gian Marco Tognazzi che è un attore in cui credo. Ed è solo per lui che liquido questo trip con tre stars.

Anche se lo avverto: capisco la sua fascinazione, come attore, nell’nterpretare personaggi diversi da lui … ma non esagerare GM, non credo siano queste le tue vere corde.

Nuovamente dal 13 maggio nei cinema

Angeli e demoni

Angeli e Demoni

titolo originale: Angels & Demons
nazione: U.S.A.
anno: 2008
regia: Ron Howard
genere: Thriller
durata: 138 min.
distribuzione: Sony Pictures
cast: T. Hanks (Robert Langdon) • A. Zurer (Vittoria Vetra) • E. McGregor (Carlo Ventresca) • S. Skarsgård (Richter) • D. Pasquesi (Vincenzi) • C. Fusco (padre Simeon) • A. Mueller-Stahl (Straus) • P. Favino (commandante Olivetti) • U. Brooks (Reporter BBC) • T. Lindhardt (Chartrand) • E. Baskin (cardinale) • N. Lie Kaas (Mr. Gray)
sceneggiatura: A. Goldsman • D. Koepp
musiche: H. Zimmer
fotografia: S. Totino
montaggio: D. Hanley • M. Hill


Trama
: “Angeli e Demoni” è tratto dall’omonimo best seller di Dan Brown, scritto prima de ‘Il Codice da Vinci’. Robert Langdon, professore di simbologia religiosa di Harward, è alle prese con un nuovo e importante mistero da risolvere: un noto scienziato viene trovato brutalmente assassinato in un laboratorio svizzero. Sul suo petto è orrendamente incisa la parola “illuminati”, per indicare la setta nemica della Chiesa cattolica responsabile dell’omicidio.

Qui siamo forse nemmeno al prequel de “Il Codice da Vinci“, navighiamo alle latitudini dell’esoterismo de noantri alla Dan Brown.

Se “Il Codice da Vinci” fu un film insulso, che fece molto rumore per nulla, questo lo metto in ultima posizione e chiedo a Ron Howard:

“Ma se eri riuscito a fare un film come Nixon, che ha addirittura ricevuto alcune candidature agli Oscar, che bisogno c’era di girare questa merxa?”

Ah, per la cronaca, ero stato invitato alla prima al Barberini di Roma, e che si sappia che NON CI SONO ANDATO NONOSTANTE IL BIGLIETTO GRATIS, questo si che si chiama fare cinebloging serio. Anzi serissimo, 2 stars.

§§§

La verità è che noi attendiamo e con una certa ansia “Antichrist” di Lars von Trier secondo il quale sarebbe stato Satana e non Dio a creare il mondo. (Ma credetemi c’è molto altro in quell’opera).

Ancora nelle sale consigliamo “Che – Guerriglia” – di Steven Soderbergh ed “Il canto di Paloma” – di Claudia Llosa.

A cura di cinemavistodame.com

Annunci

~ di Roberto Bernabo' su 14 maggio 2009.

2 Risposte to “I film in uscita dal 13 e dal 15 maggio 2009”

  1. Settimana un po’ piatta! Mmm… dvd?! Meglio… infondo l’unico più accettabile sarebbe “Choke” ma a quel punto preferisco “Il coraggio” dal testo di Novelli (non ricordo il nome proprio) interpretato anni prima anche da Petrolini… non è dei migliori film di Totò… ma almeno è un classico! No?!

  2. Vincere non credo proprio di riuscire a vederlo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: